About This Project

Un viaggio nella pietra, madre dell’architettura salentina. Quella del barocco leccese, dei piccoli borghi, delle abitazioni rurali, delle costruzioni antiche…quella delle cave. Grandi pareti scavate per portare alla luce la pietra leccese: chiara, tenera, calda, unica! Conosceremo l’arte dell’estrazione e quella dello scalpellino. Si parte, a piedi, dal piccolo centro di Cursi fino ad arrivare al mirabile borgo di Melpignano, dove la pietra ci racconterà storie, miti e leggende in compagnia di chi questo territorio lo ama perdutamente.

 

 

Programma: L’esperienza comincia a Cursi, nel cuore del bacino estrattivo del Salento, tra cave e sentieri, giardini e meraviglie spontanee. Il tour prosegue a piedi fino ad arrivare al mirabile borgo di Melpignano, luogo in cui la pietra, fredda e rigida all’apparenza, si racconta per regalarvi una grande “emotional experience”.

 

 

Extra:
Degustazione de “il pasto del cavatore”.
Teatralizzazione di “un omaggio alla pietra” a cura di una compagnia teatrale.

Periodo

Tutto l'anno solo su prenotazione

Durata

90'

Consigliato

Adulti/Bambini - minimo 2 massimo 10 partecipanti

Category
Experience
error: Content is protected !!